Nessuno ha diritto alle armi nucleari

Le armi nucleari sono le armi più distruttive della Terra.

Tutti hanno le immagini di Hiroshima dopo la bomba memorizzate per sempre nella loro mente. Basti pensare alle molte vittime che sono state vaporizzate nel nulla o che sono morte lentamente a causa delle radiazioni. Pensate all’impatto sulla Natura ed in seguito su tutto il mondo.

La Natura è un tutto e danneggiarla in un luogo significa danneggiarla ovunque. Se la Natura è danneggiata, lo sono anche tutti gli esseri umani. Ne fanno parte (in modo fisico e cosmico).

Le armi nucleari semplicemente non dovrebbero far parte della civiltà. In realtà, non lo sono. Sono barbare. Ci serviranno altri disastri per far sì che i nostri leader si riuniscano finalmente e decidano di distruggere le armi nucleari una volta per tutte?

Perché un Paese ha il diritto di avere armi nucleari e un altro no? Chi ha dato questo diritto a quel Paese? Chi ha dichiarato quel Paese moralmente superiore agli altri per permettergli di sviluppare e avere armi? Chi gli ha dato il diritto di usare quelle armi devastanti?

Le armi nucleari non avrebbero dovuto essere inventate. Sono disumani fino all’estremo. Come può una persona sana di mente o cosmicamente sana causare tanta violenza e danni alla vita umana e alla Natura?

Le Nazioni Unite hanno appena festeggiato il loro 75° anniversario. La maggior parte dei Paesi vuole la pace per tutti. Perché il mondo è tenuto in ostaggio da alcuni Paesi che insistono per avere un arsenale nucleare? Perché l’ONU non è diventata una formidabile autorità morale che nessuno osa contraddire?

L’ONU avrebbe dovuto impegnarsi maggiormente nel disarmo stimolando intensamente l’educazione alla pace e al dialogo in tutto il mondo. Attaccando in modo pervasivo le ragioni della guerra. Ragioni legate alla politica, all’economia e alla religione. La superiorità autodichiarata di alcuni dei suoi membri avrebbe dovuto essere a lungo considerata primitiva e controproducente. La parità avrebbe dovuto essere la norma. I valori umani avrebbero dovuto diventare la guida per tutti. Tutti i Paesi dovrebbero ora essere convinti che è nel loro interesse non avere e non usare armi nucleari. La salute cosmica – legata alla salute della Natura e così alla nostra – è l’unica via d’uscita dall’attuale mentalità nucleare che minaccia la vita.

Allo stesso modo, anche l’energia nucleare non avrebbe dovuto essere sviluppata. Pensate al disastro nucleare di Chernobyl e alle numerose vittime che ha causato non solo in Ucraina ma in tutta Europa a causa delle ricadute radioattive. Pensate alla difficoltà di distinguere tra usi pacifici e non pacifici della tecnologia nucleare.

Le Nazioni Unite o una nuova organizzazione da fondare avrebbero dovuto riunire i migliori cervelli, la migliore tecnologia e la migliore finanza per sviluppare progetti comuni di energia verde sostenibile a beneficio di tutti, sia dei Paesi ricchi che di quelli poveri. In modo che non ci siano guerre per l’energia e che lo sfruttamento e l’abuso commerciale siano fermati (maggiori informazioni sul progetto USE).

Perché le armi nucleari non sono già scomparse? Perché alcuni Paesi stanno ancora sviluppando l’energia nucleare? Per ragioni di denaro e di potere. Il denaro e la brama di potere hanno ridotto la loro umanità e influito sulla loro salute cosmica. La violenza, estrema in caso di attacchi nucleari, è diventata troppo accettabile. 

DANELLANDIA

Danellandia è stato creato il 28 marzo 2004.

Si basa su discussioni su questo mondo e sui suoi numerosi problemi con persone di diversa estrazione, paesi, religioni ed età.

Danellandia ha definito 25 valori umani come base per la sua campagna per rendere questo mondo un posto migliore e più giusto in molti campi delle attività umane: politica, economia, media, relazioni personali, educazione, cura della Natura …

Puoi aiutare a promuovere questi valori condividendo il materiale su questo sito.

Diventa danellandiano o amico della Pace promuovendo i valori umani per rafforzare la pace.

Questo mondo ha bisogno di persone e leader che mettano al primo posto l’umanità e non il denaro o il potere. Persone e leader che si uniscono invece di creare tensioni, divisioni e conflitti.

Forti valori umani sono un passaporto per un futuro sostenibile.

Il mondo della pace è possibile!

 

NEWSLETTER

PRIVACY: i tuoi dati rimangono in Danellandia

CONTATTACI

PRIVACY: i tuoi dati rimangono in Danellandia

© Danellandia 2020

Do NOT follow this link or you will be banned from the site!